Photozone a casa: ne vale la pena?

  1. Larisa Ershova: "Non hai bisogno di fare una zona dove nulla è possibile per un bambino"
  2. Alla Polyakova: "Dovresti sempre essere ispirato da alcune cose piacevoli"
  3. Maria Bochkova: "La cosa più importante è la luce naturale".

Consigli e opinioni dei fotografi.

Recentemente, le zone foto sono diventate popolari - angoli a tema o stanze intere per le riprese. Questo è particolarmente vero per le vacanze dei bambini: dopo tutto, con un bambino di un anno è molto più facile da gestire a casa, dove tutto è a portata di mano che in studio.

Di solito nella zona foto mettono un bellissimo sfondo, lo decorano con ghirlande, palloncini, usano oggetti di scena divertenti, per esempio cornici colorate, parole di legno, molti qui fanno barrette di cioccolato . Qualcuno compra materiali speciali, qualcuno rende lo scenario da mezzi improvvisati.

Il compito principale della fotozona è quello di creare un'atmosfera festosa e aiutare le persone a sentirsi a proprio agio sotto l'occhio della telecamera. Abbiamo chiesto ai fotografi esperti se valesse la pena provare a realizzare una photozone in un appartamento e come migliorarlo.

Larisa Ershova: "Non hai bisogno di fare una zona dove nulla è possibile per un bambino"

Larisa Ershova - fotografo di reportage, collabora con la fondazione di beneficenza "Ai bambini con amore".

Qual è la cosa più importante che consiglieresti a chi vuole fare una photozone a casa?

  • In primo luogo, valutare con sobrietà se la dimensione dell'appartamento consente di selezionare un muro vuoto con decorazioni. Nella stagione calda è generalmente meglio sparare all'esterno.
  • In secondo luogo, assicurati che l'arredamento sia stato realizzato nello stesso stile.
  • In terzo luogo, non esagerare con oggetti di scena.

In che senso "non è esagerato"?

A volte usano cose o oggetti privi di significato che i bambini chiaramente non sono d'età. È necessario che le persone non solo giochino oggetti divertenti, ma si trovino l'uno con l'altro in questo momento. E non creare una zona di foto, dove il bambino non può fare nulla.

E poi cosa è adatto come oggetti di scena?

Puoi offrire di usare qualcosa di familiare e importante: per esempio, un bambino tiene in mano il giocattolo di una nonna.

Alla Polyakova: "Dovresti sempre essere ispirato da alcune cose piacevoli"

Alla Polyakova - famiglia, bambini e fotografo di matrimoni - crede di poter creare un bel posto per scattare foto a casa con l'aiuto di diversi punti: Alla Polyakova - famiglia, bambini e fotografo di matrimoni - crede di poter creare un bel posto per scattare foto a casa con l'aiuto di diversi punti:

1. Il primo punto è il più importante: è la luce! È sempre meglio sparare al mattino quando non fa buio fuori. Inoltre, più grande è la finestra o più vicina ad essa per posizionare un luogo per lo scatto, più luminose e piacevoli saranno le cornici.

2. Il secondo punto riguarda anche la luce sotto alcuni aspetti: sono i mobili. Più leggeri sono i cabinet e il resto, meglio è. E in generale, meno mobili, meglio è. I colori scuri assorbono la luce, quindi i mobili e gli sfondi bianchi espandono sempre lo spazio e hanno molto successo per le foto.

3. Il terzo punto è l'ispirazione. Penso che tu abbia sempre bisogno di essere ispirato da alcune cose piacevoli. Se vuoi fare dei bellissimi scatti a casa, allora tutti nell'appartamento o nella stanza dovrebbero davvero piacere! Per fare questo, puoi fare il design della tua casa o acquistare alcuni dettagli interessanti per il comfort. È importante che la stanza rifletta il carattere del suo proprietario.

Maria Bochkova: "La cosa più importante è la luce naturale".

Matrimonio, famiglia e bambini   un fotografo   , membro dell'Associazione dei bambini professionisti e fotografi di famiglia DISFO Matrimonio, famiglia e bambini un fotografo , membro dell'Associazione dei bambini professionisti e fotografi di famiglia DISFO.

Se pensi alla fotozona nella fase di riparazione, cosa puoi fare?

Quando crei una photozone a casa, prima di tutto fai attenzione alle pareti e ai pavimenti. È meglio dare la preferenza ai pavimenti in legno o ad un buon laminato, e dipingere le pareti con una vernice monocromatica che non dà bagliore, in modo da ottenere la zona foto più semplice. Preparare diversi pavimenti portatili in legno trattato e verniciato, ad esempio, marrone scuro e bianco. Questo pavimento può essere lasciato sul pavimento e può essere fissato sul muro.

Quali oggetti di scena è meglio scegliere per sparare ai bambini, in modo che i bambini fossero interessati e facili da trovare?

Tagli di tessuti di diversi colori e densità con sfondi di carta aiuteranno a diversificare la zona foto e non saranno onerosi per il budget. Per rendere la zona foto più luminosa e più festosa e sicuramente interessare il bambino, puoi aggiungere ghirlande di bandiere triangolari, cerchi, cuori o nastri di seta. Per le vacanze di Capodanno è possibile acquistare una ghirlanda luminosa.

  • Aggiungi e cambia oggetti di scena, quindi la zona foto apparirà diversa. Acquista una bella sedia di legno, un'accogliente coperta o una pelliccia ecologica per le riprese sul pavimento. Nessun bambino rifiuterà di cavalcare un cavallo di legno, e nel frattempo potrai ottenere bellissimi scatti di un bambino gioioso.
  • Alcuni oggetti di scena possono essere guardati anche nel mercato delle pulci. Ad esempio, vecchie valigie di diverse dimensioni possono diventare un'alternativa a una sedia e possono aggiungere un elemento del gioco se si nasconde un giocattolo in una valigia.
  • Come puntelli temporanei può essere un eccellente palloncino opzione: una bracciata di palline colorate o multicolori con un carico o palloncini di grandi dimensioni con un diametro di 60 centimetri e belle code di nastri di seta o ghirlande di carta (nappa).

Quando si riprendono i bambini, la cosa più importante è creare un'atmosfera di fiducia e aggiungere un elemento del gioco, e quindi ogni bambino si aprirà e farà scatti eccellenti.

Quanto dovrebbe essere grande la stanza in modo da poter creare una zona foto? E, in linea di principio, tutto dipende dalle dimensioni della stanza o è la cosa principale che è l'illuminazione?

La cosa più importante quando si crea una buona photozone a casa è luce naturale o luce dalla finestra. La luce naturale aiuta a enfatizzare il colore degli occhi, nasconde piccole imperfezioni della pelle e aggiunge lucentezza ad essa.

Spegni la luce in tutto l'appartamento e vedi quale delle stanze è la più leggera, che ottiene più luce solare. Anche se la stanza più leggera non è la più comoda nel layout o non è la più grande in termini di dimensioni, è meglio fermarsi per ottenere dei bellissimi ritratti.

È anche meglio evitare grandi quantità di luce solare diretta, dato che danno ombre dure sul viso del bambino. È possibile acquistare luce romana sfusa o tapparelle per rendere la luce del sole più morbida e dissipare un po '.

Cosa non puoi mai fare se hai intenzione di realizzare una zona foto in un appartamento?

Nella zona foto home è meglio abbandonare i colori vivaci delle pareti. I colori vivaci, in particolare il rosso, il blu e il verde, daranno riflessi brutti alla pelle del bambino - sembreranno dolorosi. Scegliendo il colore delle pareti in una stanza con una photozone, è meglio fermarsi su bianco o beige chiaro. Non dimenticare il comfort, la fotografia: è un ottimo lavoro fisico sia per il fotografo che per la modella. La stanza dovrebbe avere una buona ventilazione e preferibilmente aria condizionata.

Quindi, se la dimensione dell'appartamento lo consente, quindi provare a sistemare una zona foto ne vale sicuramente la pena, assicurati di ripensarci se non creerà inutili disagi durante la vacanza, e seleziona con attenzione gli oggetti di scena: è possibile che alla fine trovi una macchina da cucire sdraiata sul soppalco , una vecchia bambola e un vaso della nonna.

Foto: hometocome.typepad.com, wedding.kralya.com, bantiki.by, happymodern.ru, dager.ru

arredamento, vacanza, decorazione di festa